Come usare l'olio

Il dosaggio della cannabis è individuale per ognuno di noi

Il CBD ha dimostrato di essere efficace contro molti sintomi diversi. I prodotti CBD di Endoca non sono destinati all'uso medico e non possono diagnosticare, trattare, curare o curare alcuna malattia o condizione. Consulta sempre il tuo medico prima di iniziare i prodotti CBD.

Quando usiamo la cannabis con il desiderio di un effetto terapeutico, il dosaggio è molto individuale da persona a persona e vediamo lo stesso in altri mammiferi.

Il dosaggio corretto dipende dalla persona o dal mammifero e dalle condizioni per cui viene utilizzato l'olio.

Per ottenere il massimo effetto terapeutico, ti consigliamo di utilizzare oli vegetali interi di cannabis biologici provenienti da piante di cannabis con un contenuto naturalmente elevato di CBD (cannabidiolo). E naturalmente con l'intero spettro di altri cannabinoidi attivi, terpeni e flavonoidi (aromi e fragranze).

In ogni pagina prodotto del negozio troverai ulteriori informazioni con suggerimenti per iniziare con il prodotto specifico di cui stai leggendo,

Clicca sul prodotto di cui vuoi saperne di più qui nel negozio tramite il link https://www.oilsbysimpson.dk/butik/

Qual'è la differenza tra RAW e heated

Puoi scegliere RAW/crudo, che è il più vicino possibile a spremere e bere la pianta di cannabis fresca, e con la distribuzione naturale per natura di CBDa e CBD così come altre molecole. O il riscaldato / decarbossilato, per cui ad esempio quasi tutto il CBDa viene convertito in CBD.

Per molte persone scegliere tra riscaldate o CRUDE è solo una questione di preferenze e gusti.

La versione RAW / cruda ha un sapore più piccante e amaro poiché le molecole nell'olio appaiono nella sua forma acida naturale. E l'olio riscaldato è più morbido sulle papille gustative, e quindi uno dei preferiti da alcuni. 

Nessun effetto euforico o inebriante

Il CBD non ha effetti inebrianti o psicoattivi. 

Livello di THC Nei prodotti a base di canapa/cannabis di Endoca, il più delle volte è compreso tra non misurabile e fino allo 0,05% e quindi è conforme al limite per il contenuto di THC nei prodotti a base di canapa, che nell'UE è un massimo dello 0,20% di THC.

Il contenuto di THC può variare notevolmente con i diversi produttori di oli di cannabis con CBD.

CBD e THC interagiscono per migliorare gli effetti terapeutici reciproci e spesso funzionano meglio insieme. La sensibilità dei consumatori di cannabis al THC è un fattore chiave nel determinare il rapporto tra quantità nulle o da basse a moderate di THC nell'olio di CBD. E non da ultimo per determinare il dosaggio degli oli ricchi di CBD.

Sappiamo che il CBD può ridurre o neutralizzare gli effetti psicoattivi e inebrianti del THC. La ridotta psicoattività degli oli di cannabis ricchi di CBD lo rende una scelta allettante per coloro che cercano effetti anti-infiammatori, anti-dolore, anti-ansia, anti-psicotici e / o anti-spasmi senza essere sbilenco, letargico o disforico.

Cosa dice la scienza

Studi e studi scientifici e clinici sottolineano il potenziale del CBD come trattamento per una vasta gamma di malattie e disturbi tra cui: artrite reumatoide, diabete, alcolismo, SM (sclerosi multipla), dolore cronico, dolore ai nervi, ansia, depressione, bipolare (Manio Depressive) , schizofrenia, PTSD, infezioni resistenti agli antibiotici, epilessia e altri disturbi neurologici.

Il CBD ha mostrato effetti neuroprotettivi e neurogeni e le sue proprietà antitumorali sono attualmente oggetto di studio in diversi centri di ricerca accademici. Al Project CBD, hanno raccolto una serie di studi medici e articoli che possono essere consultati in base a malattia/disturbo su ciò per cui è stato dimostrato che il CBD ha un effetto terapeutico.

Link alla panoramica  http://www.projectcbd.org/guidance/conditions

Trovare il proprio dosaggio è il primo passo verso un risultato efficace

Avete domande?

Siamo pronti ad aiutarti - mettiti in contatto con noi per telefono, chat o e-mail - Clicca su contattaci per maggiori informazioni